Il Broker eToro è una Truffa?

Il Broker eToro è una Truffa?

Se il broker eToro sia una truffa oppure no se lo chiedono molti trader, la nostra risposta è no, questo broker è uno dei più affidabili e sicuri che vi siano sul mercato.

Il broker nasce molti anni fa, per essere più precisi nel 2007, quando il Team volle creare una piattaforma accessibile a tutti facendo così avvicinare al trading online più persone possibili.

Il trading online è un settore abbastanza difficile e per poter operare è necessario avere delle basi di analisi tecnica e fondamentale, nonché saper utilizzare gli strumenti di analisi tecnica come gli indicatori e gli oscillatori.

Il broker eToro attualmente è utilizzato da circa 7 milioni di persone sparse in tutto il pianeta, la facilità d’esecuzione ha reso eToro un broker adatto a tutti, sia principianti che non.

L’affidabilità di eToro la si può riscontrare dal fatto che utilizza solo circuiti sicuri per le transazioni e ha le certificazioni di sicurezza sia da parte della CySEC con licenza numero 109/10 che dalla FCA con licenza FRN 583263.

Ma non è tutto perché il broker eToro nel 2011 ha sviluppato un sistema innovativo per fare trading dal nome Social trading, di questo ne parleremo nel corso dell’articolo.

Le caratteristiche del broker eToro

Vediamo ora in un elenco puntato quali sono le caratteristiche principali del broker eToro:

  • Conto demo gratuito;
  • eToro segue i protocolli internazionali in fattore sicurezza;
  • Il deposito minimo per iscriversi è di 200€;
  • La Leva finanziaria è di 301 e di 2:1;
  • I pagamenti sono sicuri e tracciabili;
  • L’assistenza è di 24h su 24h;
  • All’interno del broker troverete un sezione formazione completa;
  • Le modalità di deposito e di ritiro sono le più sicure come Bonifico bancario, Skrill, Paypal e Union Pay.
  • La piattaforma è utilizzabile in 15 lingue;
  • Vi è la possibilità anche di utilizzare eToro dal cellulare.

Queste sono le caratteristiche principali del broker eToro, inoltre potete investire su vasta gamma di mercati, vediamoli nel dettaglio.

Gli Asset di eToro

All’interno di questa piattaforma potrete trovare molti Asset su cui investire, di seguito la lista dettagliata:

  • Materie prime, tra cui Argento, Oro, Gas naturale;
  • Azioni come ad esempio le azioni Amazon oppure di Poste italiane;
  • Criptovalute, come il Bitcoin e l’Ethereum;
  • Valute, all’interno di eToro vi sono le valute principali e anche le secondarie;
  • ETF;
  • Indici.

E’ possibile fare trading su ognuno di questi Asset tramite i CFD, i CFD sono dei prodotti finanziari che permettono di speculare sull’andamento di prezzo di un determinato bene, senza doverlo acquistare.

Il Conto Demo di eToro

Il Conto demo di eToro è gratuito e ci si può accedere in modo veloce, compilando un breve form.

Dopo la compilazione del form potrete accedere al conto demo, il broker vi accredita 100.000,00€ virtuali che potrete utilizzare per le vostre contrattazioni.

Iscriversi al conto demo è una grande opportunità per conoscere la piattaforma e imparare a fare trading online nel migliore dei modi.

All’interno del vostro account potrete scegliere se fare trading online nel modo classico oppure iniziare a fare Social trading, vediamo di cosa si tratta.

eToro e il Social Trading

il Social trading di eToro è un sistema che vi permette di copiare i top trader iscritti al programma, con il Social trading non dovrete necessariamente studiare o formarvi nel settore, ma vi basterà individuare il Top trader che fa per voi. Per trovare il Top trader eToro ha sviluppato una serie di filtri.

Prima di proseguire vediamo il video esplicativo.

Video guida: Come funziona il Social Trading

Come accedere al conto deposito di eToro

Dopo che avrete preso confidenza con la piattaforma e fatto esperienza tramite il conto demo è il momento di passare al conto deposito, per accedervi è necessario depositare 200€.

L’iscrizione al conto deposito prevede la trasmissione dei seguenti documenti:

Carta di identità o altro documento per iniziare.

  • Certificato di residenza;
  • Bolletta energetica, come Eni gas e Luce;
  • Bolletta telefonica;
  • Estratto conto bancario.

Il broker eToro può chiedervi uno di questi documenti per farvi diventare degli utenti verificati.

Deposito e Prelievi

Per depositare e prelevare su eToro è necessario avvalersi di sistemi tecnologici, la tecnologia SSL (Secure Socket Layer).

Si possono effettuare i depositi con un PayPal, Skrill, neteller, vi basterà recarvi sulla schermata “Depositi Fondi” cliccando sul metodo prescelto, di seguito vi sarà chiesto di scrivere l’importo desiderato, di seguito potrete cliccare su “Continua” e seguire i passaggi che eToro vi chiede.

Il broker eToro si avvale di trattenere una commissione di 5 € per ogni prelievo.

Conclusioni

Concludendo il nostro articolo possiamo affermare con sicurezza che la piattaforma di eToro è seria, non è una truffa, anzi iniziare a fare trading online oppure Social trading con eToro è una grande opportunità.

Il nostro consiglio è di iniziare tramite il conto demo gratuito per sperimentarvi e capire come funziona il mondo del trading online.