Il trading online: Che cos’è e come funziona

Attualmente, il trading online in Italia sta conquistando sempre più popolarità ed importanza. Gli investitori e trader, possono comprare e vendere tanti strumenti finanziari con un semplicissimo click.
Il trading online da molte opportunità a chi opera, permette l’accesso ai mercati finanziari mondiali, attraverso l’apertura di un conto di negoziazione e accedendo ad una piattaforma dal proprio PC o dispositivo mobile.
Con questo articolo vi vogliamo mostrare alcuni cenni su uno specifico argomento, cioè come fare trading online, quali benefici produce, gli strumenti che si hanno a disposizione, su quali mercati potete accedere, dei rischi e di come potrete controllarli e molto altro.

L’articolo offrirà solamente una introduzione al trading, per ottenere più informazioni vi consigliamo di studiare attentamente una guida che secondo noi è la migliore, ricca di informazioni utili e dettagliate: Come fare Trading online Guida per Principianti.

Trading online: Definizione

Iniziamo subito a definire il trading online. Il trading online è l’acquisto e la vendita di beni finanziari, tramite una piattaforma (software) con connessione internet.
Come detto sopra, l’investitore o il trader comprano e vendono beni finanziati attraverso una piattaforma di negoziazione che è messa a disposizione dalle società di intermediazione e permette l’accesso ai vari mercati economici. Tutte le operazioni si fanno sulla piattaforma di negoziazione, e il broker le eseguirà in tempo reale.

Con il trading online un trader investe sui mercati finanziari, e sfrutta i movimenti di prezzo delle attività per avere un profitto tra acquisto e vendita, o viceversa.
E’ importante comprendere che il trading online non è un modo per guadagnare rapidamente grandi quantità di soldi e soprattutto non è immune dai rischi senza un’adeguata formazione. E’ molto importante prendere sul serio il trading online e dedicarsi al 100% a questa attività. Questo è il primo motivo per cui è fondamentale scegliere accuratamente il proprio broker, che sia innanzitutto regolamentato, per operare in Europa dalla CySEC e FCA ma soprattutto deve essere autorizzato in Italia dalla CONSOB.

Il trading online, è diventato molto popolare a l’inizio degli anni 90, quando la tecnologia aveva fatto progressi e i prezzi delle connessioni internet erano più accessibili e soprattutto veloci. PC più veloci e internet più accessibile a fatto crescere rapidamente il trading online e hanno permesso a milioni di persone di avere accesso ai mercati economici mondiali. Attualmente quasi tutta la popolazione italiana opera nel trading online, e sa che cos’è il trading online e questo fenomeno cresce sempre di più e non si arresta.

Il trading online, offre una lunga lista di vantaggi rispetto a l’investimento tradizionale. Diamo ora uno sguardo ai vantaggi e rischi di Forex e CFD e come operare nel trading online.

Che cos’è il trading CFD

CFD è l’acronimo di Contratti per differenza, è un prodotto finanziario derivato, sono dei contratti per investire sul movimento del prezzo per trarne un profitto. E’ un prodotto che permette di investire su l’aumento o la diminuzione del valore di un determinato strumento finanziario. I CFD permettono di investire su vari mercati economici globali che sono Valute, criptovalute, indici azionario, azioni, ETF, materie prime. Il trading CFD è diventato molto popolare in quanto permette ad un trader di poter investire, invece che nel bene stesso, sul movimento di prezzo e con un ridotto capitale d’investimento.

Come fare trading online gli strumenti a disposizione

Grazie ad internet più veloce e accessibili, i mercati economici dove puoi investire sono molti, indici azionari, obbligazioni, valute, ETF, materie prime, e derivati come i CFD o Futures. ogni investitore o trader può negoziare su più mercati contemporaneamente, visto che i soldi investiti vengono gestiti proprio dai trader o investitori autonomamente, a differenza dei vecchi investimenti, e il trader è libero di assumersi questi rischi.
Attualmente i migliori broker nel settore, offrono ai trader una vasta gamma di strumenti finanziari e mercati per il trading online.

Piattaforma di trading

Nel trading online, è fondamentale oltre alla formazione, è importante usare i strumenti giusti per operare al meglio. Quando si opera nel trading online ci sono diversi strumenti a cui i trader hanno accesso. Lo strumento principale è la piattaforma di negoziazione.
La piattaforma di negoziazione, permette di operare cioè aprire una posizione di mercato. Ci sono molti tipi di piattaforme, i broker solitamente offrono la propria piattaforma di negoziazione, di solito si può accedere attraverso il proprio browser, e sono molto facile da usare. Poi ci sono piattaforme sviluppate da società terze, le più utilizzate sono le piattaforme MetaTrader 4, MetaTrader 5. Queste due piattaforme sono molto utilizzate per coloro che investono sul mercato Forex o con i CFD. Le piattaforme di negoziazioni, tutte, includono strumenti che permettono ai trader di prendere decisioni informate.

In pratica il trading online si basa su 4 diverse fasi:

  1. Comprendere il funzionamento dei mercati del trading CFD e Forex;
  2. Fare trading online con una strategia di negoziazione;
  3. Analizzare i mercati finanziari per trovare i mercati favorevoli;
  4. Decidere la tua posizione lunga (acquista) o corta (vendita) in base a l’analisi tecnica e fondamentale fatta prima.

I passi principali sono:

  1. Scegliere ed operare con broker regolamentato;
  2. Scegliere il broker in base alle proprie esigenze e capitale;
  3. Depositare nel proprio conto di trading un importo di fondi che puoi permetterti di rischiare di perdere;
  4. Scegli bene la tua piattaforma di trading;
  5. Infine, iniziare a operare con CFD o Forex.

Consigli finali

Sul nostro sito avete a disposizioni molto materiale per comprendere al meglio il trading online in generale, puoi trovare molti articoli sul trading CFD e molto altro. Potrete quindi informarvi e comprendere il mondo del trading online, inoltre vi sconsigliamo i migliori broker, che sono regolamentati e autorizzati ad operare nel nostro paese.